L’algoritmo delle instagram stories

0
701

Siamo tutti a guardare il nostro feed instagram che a volte ci dimentichiamo di come ragioni il “feed” delle storie o meglio l’ordine di visualizzazione delle instagram stories.

Oggi cercheremo di capire come anche questo spazio sia influenzato da diversi fattori tra cui engagment e persone che seguiamo di più.

Prima di cominciare lascia che ti spieghi chi sono, dammi solo 4 secondi.Mi chiamo Anthony Bella e mi occupo di food marketing dal 2016, aiuto le pizzerie a promuoversi, aumentare clienti e fatturato. Dopo il mio Master in comunicazione e marketing, ottenuto a Padova, mi sono specializzato nella mia grande passione: la pizza!

Anche io ho avuto in passato un mio ristorante - pizzeria, mi ha insegnato molto su come funzionano le cose in questo ambito ma sopratutto ho acquisito le tecniche e le competenze per far fare il pienone ai miei clienti proprietari di pizzerie.

Ma passiamo avanti, questo potrebbe interessarti:

Ho creato un gruppo Facebook per imparare a promuovere la tua pizzeria!

Cosa bisogna fare per iscriversi?

È tutto molto semplice. Clicca qui per richiedere l'iscrizione immediata.

All'interno del nostro gruppo chiamato Marketing per pizzerie scoprirai contenuti per promuovere la tua pizzeria, guide, strategie e consigli di marketing. Inoltre avrai accesso ai migliori articoli da dove imparare tutte le tecniche segrete di promozione e la possibilità di interagire con la community per scambiare idee ed opinioni. 

Cosa aspetti? Iscriviti subito! Clicca qui per richiedere l'iscrizione immediata.

Ok ora possiamo partire con l'articolo 😉

Engagement prima di tutto

Julian Gutman, Product Lead di Instagram Home , recentemente intervistato da The Verge ha raccontato come funziona l’algoritmo delle instagram stories riguardo proprio l’ordine di visualizzazione. Ecco i punti fondamentali:

  • Hanno la precedenza le persone con cui interagisci maggiormente: like, commenti, impression ecc…
  • L’algoritmo, inoltre, classifica i tuoi spettatori di instagram stories in base alle attività e a cui sei più vicino.
  • Contano anche le interazioni che hai su Facebook se il tuo account è collegato con il social network “fratello” di instagram.

Per ulteriori informazioni potete approfondire sul sito di The Verge (accettate i cookie o non vi farà vedere i contenuti).

Ti potrebbe interessare: pubblicità per pizzeria


Ti piacerebbe aumentare gli incassi della tua pizzeria? Grazie alla mia gestione social dirai addio a giorni vuoti senza clienti in pizzeria!

Posso subito aiutarti con una consulenza gratuita!

Cosa aspetti? Entra in contatto con me:

Contattami subito: clicca qui

Puoi anche scrivermi su Whatsapp: clicca qui dal tuo smartphone

In alternativa scrivi a:

info@mrktgram.it

Condividi sui social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here