Case study, il marketing Instagram di Zara

0
2101

Oggi vogliamo proporvi una nuova case study, abbiamo selezionato il settore moda e scelto il brand Zara. L’area dell’abbigliamento si presta molto bene alle dinamiche social, basti pensare alla possibilità di prendere un modello/a, fargli indossare dei capi di tendenza e sfruttare instagram shopping per vendere tramite il proprio e-commerce. Come vedremo il profilo instagram di Zara nasconde diverse particolarità che sicuramente per chi possiede un negozio di capi d’abbigliamento saprà sfruttare a dovere.

Prima di cominciare lascia che ti spieghi chi sono, dammi solo 4 secondi.Mi chiamo Anthony Bella e mi occupo di food marketing dal 2016, aiuto le pizzerie a promuoversi, aumentare clienti e fatturato. Dopo il mio Master in comunicazione e marketing, ottenuto a Padova, mi sono specializzato nella mia grande passione: la pizza!

Anche io ho avuto in passato un mio ristorante - pizzeria, mi ha insegnato molto su come funzionano le cose in questo ambito ma sopratutto ho acquisito le tecniche e le competenze per far fare il pienone ai miei clienti proprietari di pizzerie.

Ma passiamo avanti, questo potrebbe interessarti:

Ho creato un gruppo Facebook per imparare a promuovere la tua pizzeria!

Cosa bisogna fare per iscriversi?

È tutto molto semplice. Clicca qui per richiedere l'iscrizione immediata.

All'interno del nostro gruppo chiamato Marketing per pizzerie scoprirai contenuti per promuovere la tua pizzeria, guide, strategie e consigli di marketing. Inoltre avrai accesso ai migliori articoli da dove imparare tutte le tecniche segrete di promozione e la possibilità di interagire con la community per scambiare idee ed opinioni. 

Cosa aspetti? Iscriviti subito! Clicca qui per richiedere l'iscrizione immediata.

Ok ora possiamo partire con l'articolo 😉

Video IGTV

Al giorno d’oggi non sono tantissimi i brand che stanno sfruttando appieno la nuova piattaforma IGTV (instagram tv), visionando il canale di Zara è possibile pochi video ma realizzati con una buona qualità. La registrazione di un video su instagram TV prevede che l’orientamento schermo sia in verticale, tutta la sequenza dovrà quindi tenere conto di questo particolare formato, ecco perchè al 99% i video realizzati su IGTV non possono essere dei copia e incolla di altri contenuti orizzontali, vanno realizzati ad hoc. Nel caso di Zara vengono proposte le selezioni estate/inverno, accessori e outfit di ogni tipo. Le scene sono accattivanti e vengono proposti focus sulle sfilate ed eventi a cui il brand d’abbigliamento ha partecipato promuovendo, tra le altre cose, anche lo slogan e hashtag proprietario.

Ecco un esempio: video

Instagram stories

Un brand d’abbigliamento non può non sfruttare le instagram stories per promuovere il proprio brand e prodotti. Tra le stories in evidenza Zara oltre alla promozione dei capi d’abbigliamento evidenzia anche i prossimi eventi in programma, le location e gli ospiti che faranno parte della prossima intervista o sfilata. Svelare il dietro le quinte dei progetti presenti e futuri è un ottimo modo per genereare engagement, curiosità e fidelizzazione con i nostri followers.

Ti potrebbe interessare: idee per rilanciare un ristorante

Le storie in evidenza di Zara.
Immagini con testo fisso che ricordano i prossimi eventi.

Call to action

Abbiamo spesso parlato dell’importanza delle CTA (call to action) cioè dei richiami a compiere delle azioni, queste possono essere diverse, come ad esempio ottenere le indicazioni stradali per arrivare ad un evento, inviare una mail per un preventivo, chiamare il ristorante per prenotare un tavolo, tutte azioni configurabili su instagram. Zara ne aggiunge un’altra, si tratta di “Shopping” un collegamento ad una sorta di shop page dove vengono mostrati articoli in vendita, se l’utente decide di acquistare un determinato articolo verrà indirizzato sulla pagina prodotto dell’ecommerce di Zara.

Call to action:”shopping”.
Shop page collegata.
Visualizzazione articolo.
Dopo aver cliccato su “Visualizza sul sito web” verremo portarti nella pagina prodotto dell’articolo scelto.

Sito web

Osservando il sito di Zara, qui nel team di mrktgram abbiamo notato un particolare: il sito nella sua interfaccia sembra riprendere proprio il layout di instagram, abbiamo in alto dei cerchietti con le categorie che sembrano proprio quelli delle stories, mentre quandro scrolliamo il sito, dal basso verso l’alto, notiamo delle immagini quadrate che arrivano in larghezza fino ai bordi dello schermo proprio come il feed home di instagram. Coincidenza? Secondo noi no, investire nell’interfaccia di un sito web può sicuramente un vantaggio, sopratutto se il cliente una volta atterrato sul vostro portale sa già come muoversi perchè tutto il sito è familiare.

Ti potrebbe interessare: come rilanciare un ristorante in crisi

Il sito internet di Zara.

Conclusioni

Zara è sicuramente uno di quei brand che sta crescendo molto su instagram, se dobbiamo trovare una nota negativa forse sta nelle foto inserite nel profilo, le thumbs (anteprime) che si vanno a creare non hanno proprio lo stesso taglio, colori e layout ma crediamo fortemente che questa sia una scelta del brand anche se riteniamo sia sempre consigliato dare continuità alla pubblicazione e al feed fotografico del proprio profilo. Note positive le troviamo sicuramente nell’uso del canale IGTV e le stories, capaci di incuriosire l’utente e fidelizzarlo maggiormente verso il brand. Instagram shopping è una grande aggiunta che grazie alla call to action si crea un ponte tra il social e l’e-commerce aziendale.


Ti piacerebbe aumentare gli incassi della tua pizzeria? Grazie alla mia gestione social dirai addio a giorni vuoti senza clienti in pizzeria!

Posso subito aiutarti con una consulenza gratuita!

Cosa aspetti? Entra in contatto con me:

Contattami subito: clicca qui

Puoi anche scrivermi su Whatsapp: clicca qui dal tuo smartphone

In alternativa scrivi a:

info@mrktgram.it

Condividi sui social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here